image1 image2 image3 image4

La Libridinosa|Cosa fai nella vita?|Leggo!

Instagram @lalibridinosa

Recensione 'Tutto l'amore di nonna Lola' di Cecilia Samartin

tutto l'amore di nonna lola
Titolo: Tutto l'amore di nonna Lola
Autore: Cecilia Samartin
Editore: Anordest
Data di pubblicazione:
29 maggio 2013
Pagine: 479
Prezzo: 14.90 €
E-book: non disponibile

Trama: Sebastian è un bambino nato con una malformazione cardiaca che non gli permette di correre, di giocare a pallone, di fare qualsiasi sforzo. Ne deriva una sua emarginazione anche a livello scolastico. Ed è proprio all'interno del gruppo classe che emerge la prepotente personalità di un "bulletto" che lo perseguita umiliandolo e denigrandolo fino alla violenza fisica.
Inoltre i suoi genitori hanno avviato pratica di separazione e ciò si ripercuote negativamente sia su Sebastian che su sua sorella di qualche anno più grande di lui.
Ciò nonostante Sebastian riesce a trovare un punto di riferimento nella sua eccentrica nonna Lola, presso la quale si reca ogni giorno all'uscita da scuola. Fra il bambino e sua nonna si instaura un rapporto basato sulla grande passione che nonna Lola ha per la cucina, in particolar modo per le ricette caribiche, terra da cui la sua famiglia proviene. Ed è proprio grazie ad esse che nonna Lola riesce a ricreare quelle atmosfere d'antan, quei sapori di cui non vuole perdere il ricordo, anzi desidera trasmetterlo alla sua famiglia e soprattutto a Sebastian, fino a coinvolgerlo, nonostante i suoi sette anni, nella preparazione di quelle particolari ricette di cui diventa un grande-piccolo chef. Fino a quando il suo cuoricino resiste...
Voti
Trama  7
Personaggi  7
Stile  8
Incipit  7
Finale  8
Copertina  8
Voto complessivo  7.5


Sebastian e nonna Lola sono i protagonisti assoluti di questa storia. Attorno a loro, una serie di personaggi, familiari e compagni di scuola, che fanno da sfondo ad un rapporto, quello tra la nonna ed il nipote che vive quasi di luce propria.
Sebastian è un bambino nato con una malformazione cardiaca che gli impedisce di svolgere tutte le normali attività che costellano la vita dei bambini: Sebastian non può correre, non può giocare a calcio, sport che lui adora, non può, sostanzialmente, essere come tutti i suoi coetanei. E questo, ovviamente, porta i suoi compagni di scuola ad allontanarlo ad emarginarlo, a metterlo da parte.
E poi c'è nonna Lola, che vive placidamente le sue giornate, nella sua casetta, col centro anziani che le porta i pasti tutte le sere, perché Lola ha promesso a tutti di non cucinare più, di non accendere più fuochi dopo che, qualche anno prima, poco dopo la morte del marito Ramiro, si addormentò cucinando e la cucina prese fuoco.
Ogni giorno, dopo la scuola, Sebastian va a casa della nonna e aspetta che la madre passi a prenderlo. Un giorno, però, entrando in casa, Sebastian trova la nonna riversa sul pavimento, incosciente. Nonna Lola ha avuto un ictus e rimarrà incosciente per qualche giorno.
Al risveglio, però, la nonna sarà una persona diversa: si tingerà i capelli di rosso, ricomincerà a cucinare, comprerà nuove cose per la casa e, soprattutto, cercherà di riunire quella famiglia che per troppo tempo è stata vittima di stupide litigate.
Sebastian, inizialmente, rimarrà sconcertato dai cambiamenti della nonna. Ma, di giorno in giorno, si renderà conto che quella nonna dai capelli color fragola, che cucina prelibati piatti caraibici, che riempie le cene di racconti di famiglia, gli piace... e tanto!
Non fatevi spaventare dal volume corposo di questo libro, perché è una storia che si legge con facilità, che si beve come un bicchier d'acqua. D'un tratto vi ritroverete col cuore che perde qualche colpo come quello di Sebastian e con un po' di dolce follia come nonna Lola!
È un libro che riempie il cuore di gioia e lo sguardo di tristezza, ma che lascia l'animo pieno di serenità!
Carina, tra l'altro, l'idea di includere le ricette dei piatti cucinati da nonna Lola, alla fine del libro.
L'autrice: Cecilia Samartin, cubana nata all'Havana, è cresciuta a Los Angeles, dove ha studiato psicologia alla UCLA. Ha pubblicato con Bompiani Senor Pelegrino, vincitore del Romantic Novel of the Year. Con tutti i suoi libri è stata in classifica in diversi paesi.
La mia valutazione: Photobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image Hosting

Share this:

CONVERSATION

0 pensieri dei lettori:

Posta un commento