image1 image2 image3 image4

La Libridinosa|Cosa fai nella vita?|Leggo!

Instagram @lalibridinosa

#2 Ti (s)consiglio un libro ... ambientato al freddo


Eh vabbè! Ormai è risaputo anche alle foglie che cadono: io e Anima Ciambella (beh? Che sono quelle facce? Mica esistono solo le anime gemelle!)... dicevo, io e Anima Ciambella amiamo, adoriamo, bramiamo l'autunno e l'inverno. Sono le nostre stagioni preferite in assoluto!
Fosse per noi, faremmo come gli uccelli migratori, ma al contrario: voleremo da una parte all'altra del mondo all'inseguimento della neve e delle temperature polari!
E quindi, visto che siamo quasi a dicembre, che l'autunno ci sta facendo godere pioggia e nebbia, abbiamo pensato bene di parlarvi di libri ambientati al freddo!

CONSIGLIO

Titolo: Pista nera
Autore: Antonio Manzini
Editore: Sellerio
Pagine: 275

Ormai il freddo, per antonomasia, io lo riconduco al Vicequestore Rocco Schiavone che continua, ostinato, a passeggiare nella neve valdostana con le sue amate Clarks! Aosta, si sa, è alta Italia e lì la neve la trovate pure a maggio!
Questo è il primo romanzo della serie e di neve e freddo ce ne sono davvero tanti. Vi consiglio, se ancora non lo avete fatto, di leggerlo: anche voi, ne sono sicura, vi innamorerete di Rocco e del suo dolore e non riuscirete più a fare a meno di lui!

SCONSIGLIO

Autore: Minna Lindgren
Editore: Sonzogno
Pagine: 284

Ecco, anche qui di freddo ce n'è in abbondanza. Insomma, Helsinki non è che evochi esattamente sole, spiaggia e mare azzurro, no?
Io, però, nonostante il mio amore per la neve e i paesi nordici, di questo libro non sono proprio riuscita ad infatuarmi! Le tre vecchiette, i tram, il loro vagare per posti a me assolutamente sconosciuti, mi ha solo irritata. Tanto che, alla fine, nonostante si tratti di una trilogia, rifuggo dall'idea di leggere i volumi successivi.

Adesso, armati di una tazza con qualcosa di caldo e magari anche di una bella torta appena sfornata, andiamo a casa di Laura e sbirciamo tra i suoi libri per scoprire quali, tra quelli invernali, ha deciso di proporci!


Share this:

CONVERSATION

6 pensieri dei lettori:

  1. Sono assolutamente d'accordo sia con il tuo consiglio, sia con lo sconsiglio... purtroppo Mistero a Villa del Lieto Tramonto l'ho letto anch'io, per un obiettivo della challenge tra l'altro, e credo vinca il premio come romanzo più noioso da me letto nel 2016... peccato non aver letto prima il tuo sconsiglio!

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura,
    consigliato letto e amato e sconsigilato in attesa del kobo.
    Attesa lunga forse...
    Bacio Lea

    RispondiElimina
  3. non ho letto nessuno dei due, quindi non so che pensare!

    RispondiElimina
  4. che carini i consigli e gli sconsigli! Come per Laura.2 ho letto solo il consiglio e pure da poco

    RispondiElimina