image1 image2 image3 image4

La Libridinosa|Cosa fai nella vita?|Leggo!

Instagram @lalibridinosa

Recensione 'La casa di tutte le guerre' di Simonetta Tassinari – Corbaccio


SINOSSI
Quando le estati erano lunghe e le vacanze duravano quattro mesi, Silvia le trascorreva a Rocca, in Romagna, insieme alla nonna inglese, che benché avesse sposato un notabile del luogo e vivesse da mezzo secolo nella villa più bella e più antica del borgo, era ancora <<la signora>> per tutti gli abitanti, altera e un po' temuta fuorché dalla nipote che amava, teneramente ricambiata. Giornate belle e tutte uguali,s candite dai giochi con i ragazzini del paese, le chiacchiere con la nonna e la governante, l'attesa dei genitori nel weekend, le letture nell'immensa soffitta piena di segreti... Ma l'estate del '67 è destinata a rimanere per sempre impressa nella memoria: Silvia, dieci anni e mezzo, fa amicizia con Lisa, la figlia del balordo del paese, selvatica e ribelle, e insieme faranno una scoperta sconvolgente che cambierà per sempre la loro vita e il loro sguardo sul mondo di adulti che le circonda.
Una storia intensa, un romanzo sul passaggio fra infanzia ed età adulta, uno sguardo intenerito e profondo sugli affetti famigliari e su come possono mutare nel tempo.
TITOLO: La casa di tutte le guerre
AUTORE: Simonetta Tassinari
EDITORE: Corbaccio
DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 gennaio 2015
PAGINE: 252
CODICE ISBN: 9788863809008
PREZZO: 14.90 €
E-BOOK: 9.99 €
TRAMA 8
PERSONAGGI 8
STILE 8
INCIPIT 7
FINALE 7
COPERTINA 8

Piacere Libridinoso
Letto in 2 giorni
Una grande casa, una nonna inglese, la signora, una nipote, Silvia, 10 anni e mezzo, che la adora.
L'estate emiliana, i giochi, gli amici, la spensieratezza ed i sogni che sono insiti in quell'età!

Silvia vive a Bologna con i suoi genitori, ma tutte le estate le trascorre nella grande casa di nonna Mary Frances, a Rocca di San Casciano. Per lei sono momenti di grande felicità: ama la nonna e adora perdersi per i corridoi di quell'austera dimora.
Ma la nonna nasconde un grande segreto. E sarà proprio Silvia, con la sua purezza di bambina, a scoprire questo segreto e a rimettere a posto le cose dopo anni di sofferenze.
rocca 1 rid.

Questa è una storia dolce, raccontata con grande delicatezza. L'autrice, Simonetta Tassinari, ci porta a scoprire pian piano, pagina dopo pagina, la vita e i segreti di di questa nonna inglese dall'animo dolce e dall'aspetto austero.
Per me che sono cresciuta con mia nonna e ho l'infanzia giocando in giardino con i bambini del vicinato, è stato un po' come fare un tuffo nei ricordi!

Il personaggio che più ho amato, è sicuramente la buffa ed anticonvenzionale zia Meggie. Che, arrivando senza preavviso a Rocca, sconvolgerà vita ed abitudini di casa Frassineti; e rimetterà a posto una situazione che si trascinava da troppi anni.
Meno simpatica, invece, la piccola Silvia, che risulta spesso, oltre che viziata, arrogante, saccente e dispotica.

È una storia che si legge con piacere, scritta in maniera scorrevole, in un continuo alternarsi di passato, presente e futuro che, però, non confonde mai il lettore, ma, anzi, lo aiuta a far chiarezza nel passato oscuro di Mary Frances.

Share this:

CONVERSATION

4 pensieri dei lettori:

  1. Libro visto di recente in libreria, mi piace molto la cover e la tua recensione mi ha incuriosita. Prendo nota. Un saluto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammetto che la cover è stata il primo motivo che mi ha spinta a prenderlo in mano! Conoscendo un po' i tuoi gusti, credo proprio che possa piacerti! Un abbraccio!

      Elimina
  2. Ciao, sono una nuova follower! Ho letto ora un po' di tue recensioni e mi sono sembrati tutti libri interessantissimi, molto diversi dal mio solito genere, ma credo che mi farà bene cambiare un po' ;) Questo libro finisce dritto in WL, insomma, la trama mi ispira troppo
    Se hai voglia di dare un'occhiata anche al mio blog ne sarei molto felice ^_^
    Per ora ti saluto, un abbraccio e alla prossima
    Buone letture :D

    RispondiElimina