Parole nel cuore #2

by - 2/03/2015 11:00:00 AM

Lascia che sia felice

di

Hannah Beckerman

PAGINA 56

So che Rachel non tornerà più. Ma io non riesco ancora a sopportare il fatto che non ci sia più. Quando Rachel è morta, non ho perso solo lei. Ho perso anche il meraviglioso rapporto che avevamo. E quando hai un legame simile, impari a vivere fuori da te stesso, ad abitare un luogo condiviso con l'altra persona, e ti dimentichi che cosa significhi stare da solo con i tuoi pensieri. Non si tratta solo di perdere un compagno, ma di perdere la parte di te che aveva creato quella relazione. E sono sicuro che non riproverò mai più la stessa sensazione con un'altra donna. E sono sicuro che non riproverò mai più la stessa sensazione con un'altra donna. sono già stato fortuna che mi sia successo una volta nella vita [...] a essere onesto, non mi piace l'idea di ricominciare tutto daccapo. Nella mia testa non smetto di chiedere consiglio a Rachel. Ti sembrerà stupido, ma cerco di immaginarmi cosa mi direbbe su Ellie, sul mio lavoro e su come me la sto cavando senza di lei. Quando funziona è fantastico, e mi pare che una parte di lei sia ancora viva nella mia testa. Ma per la maggior parte del tempo ho l'impressione che Rachel sia fuori dalla mia portata, e a quel punto mi rendo conto che l'ho persa. Che non potrò mai più parlarle di niente. Che non mi darà più consigli, non mi aiuterà, non riderò delle mie battute né mi manderà a quel paese. E non riesco a immaginare nessun'altra al suo posto. E così, se non posso vivere con Rachel, preferisco stare da solo, sul serio.

You May Also Like

1 pensieri dei lettori