Top five #3

by - 10/15/2014 02:30:00 PM

Top five: in the world of Books è la rubrica creata da Stefania, La ragazza che annusava i libri.
Ogni settimana, Stefania ci propone una classifica inerente ai libri e al mondo che circonda questa nostra grande passione.
Questa settimana
5 manie da lettore
1237Togliere la sovracopertinaOvviamente mi riferisco alle mie letture cartacee. La prima cosa che faccio appena sto per iniziare un nuovo libro, è quella di togliere la sovracopertina e posizionarla su una mensola. Innanzitutto, ho paura che si rovini e poi, lo ammetto, sono sempre curiosa di scoprire com' è la copertina sotto... e spesso, se ne nascondono di bellissime!
1237Ho un archivio cartaceo dei libriNon fate quella faccia (e non chiamate la neuro!). Lo ammetto: ho una scatola dove custodisco le schede dettagliate di ogni singolo libro in mio possesso. Dentro ci sono dei divisori in cartoncino, uno per ogni lettera dell' alfabeto. E ogni libro è schedato : titolo, autore, casa editrici, genere, data di pubblicazione, numero delle pagine e codice isbn. Sono sempre stata pignoletta, ma da quando ho il blog, questo sistema mi aiuta a sveltire la pubblicazione delle recensioni, perché ho sempre tutti i dati del libro a portata di mano.
1237Prendo appunti durante la lettura
Sottolineo, scrivo note a margine, prendo appunti su un notes. Anche in questo caso, pur essendo un' abitudine che ho sempre avuto, la cosa si è acuita con la nascita del blog. Soprattutto quando mi trovo a leggere libri zeppi di notizie, personaggi, intrecci (come ad esempio quelli di Ken Follett), cerco di prendere nota di tutti i passaggi che potrebbero interessarmi di più nel momento in cui scriverò la recensione.
1237Non esco mai senza un libro o senza il kobo in borsa
Alcune volte mi è capitato di farlo, pensando che, comunque, non avrei trovato tempo per leggere. E me ne sono sempre amaramente pentita! Così, ho smesso: adesso ho sempre il libro che sto leggendo in borsa con me!
1237Sono un' accumulatrice seriale, instancabile ed incurabilePer questo motivo non mi vedrete mai aderire a quelle sfide della serie "non comprerò più libri finché non avrò letto tutti quelli accumulati". Anche perché, considerando quanti ne ho accumulati, rischierei di non comprare libri per i prossimi tre anni. Mi spiace, mi piace acquistare libri, mi piace entrare in libreria e scoprire un titolo che non conoscevo, sfogliarlo e portarlo a casa con me. Mi piace attendere fremente l' uscita di un libro che aspetto da tempo, arrivare in libreria all' apertura e costringere la libraia ad aprire ogni singola scatola finché non salta fuori! Acquistare un libro nuovo è uno di quei momenti di gioia pura a cui non ho intenzione di rinunciare!

You May Also Like

0 pensieri dei lettori