In libreria #8

by - 11/07/2013 12:06:00 PM

Due nuove uscite, entrambe per la prossima settimana. Il primo libro di cui vi parlo è la terza opera di Ildefonso Falcones, già autore di La cattedrale del mare e de La mano di Fatima.
Terzo libro anche per Fausto Brizzi, di cui, però, sinora non ho ancora letto nulla. La trama di questo suo nuovo lavoro, però, mi ha particolarmente colpita, quindi ho deciso di acquistarlo.

La regina scalza

Nel gennaio del 1748 una donna cammina da sola per le strade polverose di Siviglia. E una ex schiava proveniente dai territori della colonia spagnola di Cuba. Caridad ora non ha più un padrone che decide della sua vita, ma neanche più una casa. Lungo il suo peregrinare incontra Milagros Carmona, una giovane gitana nelle cui vene scorre il sangue della ribellione. Le due donne stringono un'amicizia sincera e incrollabile. Milagros confessa il suo amore per l'arrogante Pedro Garcìa, dal quale la separano antichi odi tra le due famiglie. Dal canto suo Caridad si sforza di nascondere il sentimento che sta nascendo in lei nei confronti del nonno di Milagros, un uomo rude e seduttore, ma di principi ferrei quando si tratta di difendere la sua famiglia e lo stile di vita dei gitani. Quando un editto regio bandisce i gitani come fuori legge, la vita di Milagros e Caridad ha una tragica svolta. Le loro strade si separano, ma il destino vorrà farle incontrare di nuovo a Madrid, cuore pulsante della nuova Spagna in fermento.

Scheda libro
La Regina scalza
Autore: Ildefonso Falcones
Casa editrice: Longanesi
Data di pubblicazione: 11 novembre 2013
Pagine: --
Prezzo: 19.90 €
Versione e-book: 9.99 €

Cento giorni di felicità

Lucio Battistini ha una vita come tante, a parte quel nome insolito, dovuto alla passione della madre per Acqua azzurra, acqua chiara, che ha sancito un'adolescenza da sfigato. Oggi ha un lavoro, una squadra di pallanuoto da allenare due pomeriggi a settimana, seppur con miseri risultati, due figli e una moglie che ama. Peccato che lei lo abbia appena sbattuto fuori di casa perché ha scoperto che l'ha tradita. Lui ripara nel retro-bottega del suocero, pasticciere famoso in tutta Roma per le sue ciambelle, e proprio allora l'amico Fritz viene a fargli visita, senza alcuna intenzione di andarsene. Anzi, a doversene andare sarà proprio Lucio, e per sempre. "Amico Fritz" è il nome con cui Lucio chiama il cancro che lo sta uccidendo: ha solo tre mesi di vita davanti a sé. "Stavo per vincere e invece mi hanno dato un rigore contro al 90º". Dopo l'iniziale disperazione, Lucio decide di vivere i cento giorni che gli restano fino in fondo. Per riconquistare la moglie, insegnare a nuotare a suo figlio, dimagrire e presentarsi all'appuntamento con la fine in forma smagliante. Soprattutto, vuole fare un viaggio con la sua famiglia, una seconda luna di miele in compagnia dei figli. Per dare un ultimo gustoso morso alla vita. Per lasciare a chi resta una traccia di sé: della felicità che esistere, nonostante tutto, ha saputo regalargli.

Scheda libro
Cento giorni di felicità
Autore: Fausto Brizzi
Casa editrice: Einaudi
Data di pubblicazione: 12 novembre 2013
Pagine: 200
Prezzo: 18.50 €
Versione e-book: non disponibile

You May Also Like

0 pensieri dei lettori