Una pagina da … #9

by - 7/03/2013 10:59:00 AM

Ed eccoci alla rubrica del mercoledì, Una pagina da…
in cui vi riporto la pagina che sto leggendo.
Questa settimana si tratta de
Il dono del buio
di
V. M. Giambanco
Andrew Riley era seduto al bancone del bar, con un bicchierino ormai vuoto in una mano e, accanto, una Budweiser mezza scolata. Da un po’ di tempo era occupato a ubriacarsi ed era riuscito almeno in parte a lenire la propria rabbia.
Si riaccendeva ogni volta che pensava alla macchina fotografica nella borsa della FedEx, che non avrebbe mai più rivisto, o all’umiliazione di essere finito in prima pagina per essersi comportato da perfetto imbecille. Una copia del Washington Star era passata di mano in mano nel locale affollato e alcuni avventori abituali gli avevano offerto da bere e dato pacche consolatorie sulle spalle.
Jordan’s era un bar poco lontano da Elliott Avenue: alle pareti, c’erano alcune fotografie autografate dei Mariners e dei Seahawks accanto ad articoli incorniciati di cronisti che si ubriacavano lì di tanto in tanto.
Dopo essere stato trascinato da Madison fuori dalla casa dei Sinclair, Riley si era fermato a lamentarsi con un collega. Rizzandosi sulla punta dei piedi, era riuscito a vedere i cadaveri che venivano portati via e il furgone della Scientifica volatilizzarsi nel traffico.
Tornato a casa, si era sfilato in fretta la divisa da corriere, aveva afferrato la sacca con la Leica, l’Olympus e i vari obiettivi, ed era schizzato via. Non poteva sopportare l’idea di rimanere tra quelle quattro mura. Mentre guidava verso il centro, aveva chiamato la sua agenzia e un amico dello Star.
Dentro l’auto con i finestrini appannati, aveva aspettato ore per scattare la foto di un’attrice di Hollywood che stava girando un film in città. Aveva premuto il pulsante non appena l’aveva adocchiata, inviando poi l’immagine via e-mail all’agenzia. Ma, per tutto il tempo, non aveva fatto che pensare ai tre minuti passati al 1135 di Blueridge. Alla fine era andato nel bar.
CAPITOLO 10 – PAGINA 2
il dono del buio

 

You May Also Like

0 pensieri dei lettori