image1 image2 image3 image4

La Libridinosa|Cosa fai nella vita?|Leggo!

Instagram @lalibridinosa

Aggiungi un posto in libreria #12


I miei ultimi acquisti

Sulla sedia sbagliataTitolo: Sulla sedia sbagliata
Autore: Sara Rattaro
Editore: Morellini
Pagine: 157
Trama: Andrea è accusato di aver ucciso Barbara, la fidanzata, in preda a un raptus e sotto l'effetto di stupefacenti. Valeria ha saputo dal giornale che il ragazzo che ama è accusato di aver strangolato la madre. Una donna ha visto uscire di casa la figlia e non sa che sarà per l'ultima volta, mentre Zoe sogna l'"uomo dal naso perfetto" e attende il trapianto... Vicende che si intrecciano e sovrappongono, vittime e carnefici che si scambiano i travestimenti nel teatrino dell'assurdo della vita. Una struttura originale e una scrittura toccante e coinvolgente disegnano storie talmente vicine alle nostre che sembrano appartenerci, componendo un vivace mosaico in cui ogni tessera si incastra armoniosamente.
La cospirazione Da VinciTitolo: La cospirazione Da Vinci
Autore: Fiona McLaren
Editore: Newton Compton
Pagine: 374
Trama: Cosa faresti se scoprissi che un quadro di famiglia che hai in casa da diversi anni è opera del genio Leonardo da Vinci? E che contiene alcuni misteriosi simboli? E che è l'ultima opera che il maestro dipinse prima di morire? Forse cominceresti a indagare per saperne qualcosa di più. E ciò che fa Fiona McLaren, quando scopre che una Madonna con Bambino appesa alla parete della casa di famiglia in Scozia - regalo di un paziente al padre medico - è probabilmente opera di Leonardo da Vinci e riporta sul retro un'antica bolla papale. Da quel momento la donna prende in considerazione alcuni misteriosi elementi presenti nel dipinto e inizia una lunga, coraggiosa ricerca consultando i più grandi esperti mondiali di storia e storia dell'arte. Il Femminino Sacro, il simbolo della rosa e del giglio, il Santo Graal e la Rosslyn Chapel, la misteriosa storia dei Catari, dei Caldei, dei Cavalieri Templari, la Massoneria: Fiona McLaren ripercorre duemila anni di storia quella ufficiale e quella che molti vorrebbero sommersa - fino ad arrivare a svelare uno scottante segreto che riguarda Maria Maddalena. Una verità messa a tacere per secoli e su cui ora questo dipinto fornisce prove schiaccianti.
Devi tacere per sempreTitolo: Devi tacere per sempre
Autore: Lisa Hunger
Editore: Giunti
Pagine: 448
Trama: Si conoscono tutti nella pittoresca cittadina di The Hollows. E uno di quei luoghi in cui dai del tu al droghiere, la dottoressa è anche tua vicina di casa e magari è andata al ballo di fine anno con tuo fratello; il poliziotto che ti bussa alla porta è il tipo strafatto d'erba che finiva costantemente nei guai al liceo. A Maggie questa realtà è sempre stata stretta, ma ora che è una psicologa dall'intuito sottile, ne vede tutti i vantaggi: conoscere il passato dei propri pazienti non può che esserle d'aiuto. Così, quando improvvisamente la fidanzatina di suo figlio svanisce nel nulla, Maggie inizia a mettere insieme i pezzi. Fin da subito però qualcosa non torna: da quando suo marito - il detective Jones - è stato incaricato del caso, non è più lo stesso... soprattutto dal momento in cui sono emerse inquietanti analogie con un episodio di cronaca di tanti anni prima. Al tempo in cui lui e Maggie erano giovani, infatti, l'intera comunità fu scossa dal brutale omicidio di una ragazza poco più che adolescente. E in un luogo in cui il passato è sempre presente, nessuno, ma proprio nessuno, può essere al di sopra di ogni sospetto.
Il segreto della libreria sempre apertaTitolo: Il segreto della libreria sempre aperta
Autore: Robin Sloan
Editore: Corbaccio
Pagine: 306
Trama: La crisi ha centrifugato Clay Jannon fuori dalla sua vita di rampante web designer di San Francisco, e la sua innata curiosità, la sua abilità ad arrampicarsi come una scimmia su per le scale, nonché una fortuita coincidenza l'hanno fatto atterrare sulla soglia di una strana libreria, dove viene immediatamente assunto per il turno... di notte. Ma dopo pochi giorni di lavoro, Clay si rende conto che la libreria è assai più bizzarra di quanto non gli fosse sembrato all'inizio. I clienti sono pochi, ma tornano in continuazione e soprattutto non comprano mai nulla: si limitano a consultare e prendere in prestito antichi volumi collocati su scaffali quasi irraggiungibili. E evidente che il negozio è solo una copertura per qualche attività misteriosa... Clay si butta a capofitto nell'analisi degli strani comportamenti degli avventori e coinvolge in questa ricerca tutti i suoi amici più o meno nerd, più o meno di successo, fra cui una bellissima ragazza, geniaccio di Google... E quando alla fine si decide a confidarsi con il proprietario della libreria, il signor Penumbra, scoprirà che il mistero va ben oltre i confini angusti del negozio in cui lavora... Fra codici misteriosi, società segrete, pergamene antiche e motori di ricerca, Robin Sloan ha cesellato un romanzo d'amore e d'avventura sui libri che lancia una sfida alla nostra curiosità, al nostro desiderio di un'esperienza nuova ed elettrizzante. Un viaggio in quell'universo magico che è una libreria.
VesuviusTitolo: Vesuvius
Autore: Marisa Ranieri Panetta
Editore: Salani
Pagine: 385
Trama: Sotto le pendici verdeggianti del Vesuvio Flavia rimpiange la sorte che l'ha obbligata a sposare il ricchissimo Quinto, molto più anziano di lei. Dall'altra parte della strada, Lucio Ceio, brillante uomo politico, spia la sua inquietudine, pronto a offrirle un momento di dolcezza, una breve passione clandestina. Quinto, spesso lontano per affari, intraprende un viaggio che lo inghiottirà nel mistero; nel frattempo a Roma, Poppea, la moglie di Nerone, muore all'improvviso in circostanze poco chiare, e il console Plauzio, insieme ad altri senatori, aderisce a una congiura contro l'imperatore. Attimi di felicità e di tristezza, segreti tormentosi e brillanti carriere, vissuti da uomini e donne inconsapevoli della catastrofe che sta per abbattersi sulla bella e chiassosa città di Pompei. Dalla costa vesuviana a Rieti, dalla penisola iberica alla capitale dell'Impero si snodano le vicende di un'umanità vivida e vera, narrata nei luoghi stessi in cui ha abitato; un passato che diventa un presente familiare, a tratti intimo, in cui il lettore riconosce senza esitazione un patrimonio di storia e cultura molto più vicino a noi di quanto si possa immaginare. E su tutto incombe l'ombra del Vesuvio, il monte sacro a Giove, che nessuno all'epoca immaginava fosse un vulcano.

Share this:

CONVERSATION

0 pensieri dei lettori:

Posta un commento