image1 image2 image3 image4

La Libridinosa|Cosa fai nella vita?|Leggo!

Top Five

Devo fare una premessa prima di dare il via a questa rubrica.

Io ho un'amica, che è più di un'amica! È una persona talmente bella dentro che, alcune volte, penso sia finta o, quantomeno, che l'abbiano scaraventata sulla Terra da qualche altro Pianeta!

Molte persone sostengono che i Social Network ci stiano isolando, che allontanino le persone, che tutti, ormai, viviamo con le mani e gli occhi incollati a computer, tablet e smartphone. Probabilmente è vero... e sono io la prima a riconoscere che senza una connessione ad internet, ormai, è quasi impossibile sopravvivere!

Io, però, un lato bello di Facebook l'ho trovato. Grazie al Faccialibro ho avuto modo di conoscere persone stupende che, per questioni di distanza, probabilmente non avrei mai incrociato sulla mia strada. Una di queste è Cuore Zingaro (e voi sapete bene di chi parlo!).

Ma, senza che nessuno se ne abbia a male, c'è questa persona davvero SPECIALE che ogni giorno mi strappa un sorriso, una lacrima, un pensiero. Una persona che mi sta facendo ingrassare a forza di foto di piatti prelibati inviate con whatsapp (e prontamente da me ripetuti!). Una persona che, strano ma vero, è scema come me... e non è semplice trovarne, in giro, di persone come noi!
Perché io e lei (anzi #ioete) ci capiamo al volo, ridiamo delle stesse cose, siamo matte allo stesso modo.
#ioete siamo qualcosa di raro e speciale, e capita poche volte nella vita. Per questo ti dico, #metàdellafragola, che tu sei la cosa più bella che mi sia capitata in questi ultimi anni, che la nostra amicizia è la cosa più speciale che mi sia stata donata in questa vita!
Perché, tesoro mio, io un'altra SCEMA come me, davvero, non avrei saputo dove andare a cercarla! E capeit 'u fatt?

E se quest'Italia così lunga ci impedisce di viverci fisicamente, ringrazio Facebook che ci ha permesso di conoscerci!
E ringrazio te per tutte le chiacchierate al telefono e con whatsapp (che mai dovranno essere rese pubbliche, altrimenti finiamo davvero alla Neuro!) e per tutte le volte che, anche solo con un :* tu ci sei!

Tutto questo per ringraziare La ragazza che annusava i libri (e per tutti coloro che mi incontrano e me lo chiedono: "Sì, lei li annusa davvero!") perché mi ha concesso di adottare una delle nuove rubriche del suo blog. Probabilmente, tra le tante, è quella che ha catturato l'attenzione di tutti e, ovviamente, anche la mia.

Quindi, da sabato prossimo, anche La Libridinosa pubblicherà la sua personale Top Five relativa al mondo dei libri, riprendendo gli argomenti che Stefania tratterà il venerdì.

Share this:

CONVERSATION

0 pensieri dei lettori:

Posta un commento