Enter your keyword

venerdì 5 settembre 2014

Recensione "Come petali sulla neve" di Antonella Iuliano–CURATA DA CUORE ZINGARO


SINOSSI
Philip decide di iniziare il suo viaggio abbandonando le mura fredde dell'orfanotrofio, alla ricerca delle sue radici. Nulla di un passato sconosciuto però, potrà mai illuminare le direzioni impreviste del suo futuro.
TITOLO: Come petali sulla neve
AUTORE: Antonella Iuliano
EDITORE: La Caravella editrici
DATA DI PUBBLICAZIONE: 4 maggio 2012
PAGINE: 296
CODICE ISBN: 9788897733089
PREZZO: 14.00 €
TRAMA 7
PERSONAGGI 7
STILE 7
INCIPIT 7
FINALE 9
COPERTINA 7
VALUTAZIONE COMPLESSIVA



Leggere questo racconto è stato come essere catapultata in una favola.
Lo stile semplice della scrittrice fa sì che la storia risulti scorrevole e piacevole alla lettura, mai noiosa, conquista pagina dopo pagina, obbligando il lettore a proseguire fino ad un finale inaspettatamente ricco.
Amo le storie in cui la voce narrante racconta in prima persona perché mi da la sensazione di avere un colloquio diretto con essa e mi fa sentire parte integrante del racconto.
Il protagonista è Philip, che all'età di 23 anni, dopo essere rimasto orfano piccolissimo ed essere cresciuto in un orfanotrofio, scopre di avere un fratello gemello. Philip è cresciuto in solitudine e senza affetti mentre il suo gemello è stato adottato subito dopo la morte dei genitori. Dopo questa sconcertante scoperta, Philip decide d'intraprendere un lungo viaggio alla ricerca del fratello e della verità riguardante la sua famiglia.
Perché i due gemellini sono stati crudelmente separati? E perché suo fratello è stato adottato e lui lasciato solo per più di vent'anni?
Queste le domande che il protagonista si pone dopo la scioccante scoperta che lo porterà a partire alla ricerca di una nuova vita. Troverà amicizia e affetto, fino alla scoperta della verità a cui Antonella ci conduce con un ritmo sempre più incalzante, senza perdere la sua semplicità e con un'accurata scelta delle parole.
Una favola a lieto fine vivamente consigliata!

Nessun commento:

Posta un commento