image1 image2 image3 image4

La Libridinosa|Cosa fai nella vita?|Leggo!

Sconsiglio #3

Dopo una settimana di assenza (scusate, ma ero intenta a sistemare la mia nuovissima libreria!), tornano i vostri s...consigli!

Questa settimana, lo s...consiglio ci arriva da Valentina Pennacchio, che potete seguire qui

http://www.forexinfo.it/_Valentina-Pennacchio_

oppure su Twitter: @ValentinaForex

Sorpresa (o forse no!), il libro che Valentina ci sconsiglia è...

E l'eco rispose

E L'ECO RISPOSE

di

KHALED HOSSEINI

TRAMA: Sulla strada che dal piccolo villaggio di Shadbagh porta a Kabul, viaggiano un padre e due bambini. Sono a piedi e il loro unico mezzo di trasporto è un carretto rosso, su cui Sabur, il padre, ha caricato la figlia di tre anni, Pari. Sabur ha cercato in molti modi di rimandare a casa il figlio, Abdullah, senza riuscirci. Il legame tra i due fratelli è troppo forte perché il ragazzino si lasci scoraggiare. Ha deciso che li accompagnerà a Kabul e niente potrà fargli cambiare idea, anche perché c'è qualcosa che lo turba in quel viaggio, qualcosa di non detto e di vagamente minaccioso di cui non sa darsi ragione.

VALENTINA DICE: non ho trovato nulla di ciò che mi aveva fatto apprezzare i romanzi precedenti di questo autore.

Devo ammettere la mia ignoranza letteraria per quanto riguarda Khaled Hosseini. Non saprei spiegarvi perché, ma c'è sempre qualcosa che mi tiene lontana dai suoi libri.
Per quanto riguarda questo, nello specifico, le critiche sono state contrastanti: molti lo hanno criticato ferocemente, non ritenendolo, come Valentina, all'altezza di suoi primi romanzi; altri, invece, lo hanno amato altrettanto.
Quindi, giro a voi la domanda: lo avete amato o lo avete odiato?

Share this:

CONVERSATION

0 pensieri dei lettori:

Posta un commento