image1 image2 image3 image4

La Libridinosa|Cosa fai nella vita?|Leggo!

Questione di Incipit #18

L’Incipit è l’arte di iniziare un libro talmente bene da costringere il lettore a proseguire la lettura!
Solitamente, l’Incipit è costituito dalla righe iniziali di un libro, diciamo pure la prima frase. Io, invece, ho deciso di andare un po’ oltre e riportarvi qui la prima pagina di un libro (solitamente quello che sto leggendo).

Ed è proprio il libro che sto terminando quello di cui vi riporto l'incipit!

Il mistero dei giardini di Hampton Court

di

Julia Stuart

CAPITOLO 1
Un elefante, un funerale e altre cattive notizie

LUNEDI 22 MARZO 1897

Mentre la grandine rimbalzava sul tetto della carrozza, Visù si ritrovò a domandarsi se fosse necessario acquistare delle mutandine da lutto. Pensò di chiederlo alla sua cameriera, afflitta almeno quanto lei per la morte del maharaja, ma la vista dei piedi scalzi della donna che spuntavano dal sari le fece cambiare idea. Tornò invece a guardare dal finestrino per distrarsi dell' orribile incombenza che la attendeva. Asciugando la condensa dal vetro, osservò i passanti di Regent Street, investiti da un diluvio grigiastro che ammosciava le piume di struzzo sugli eleganti cappelli delle signore.
I cavalli rallentarono fino a fermarsi davanti a Jay's, l' emporio del lutto. La principessa ci era passata davanti spesso nei suoi innumerevoli giri di compere, ma non aveva mai immaginato di doverci mettere piede. Mentre aspettava che si aprisse lo sportello, cincischiò con i bottoni dei guanti, evitando di guardare la vetrina, ma George, il secondo valletto, che a rigore non avrebbe nemmeno potuto ricoprire quella posizione per via della statura riprovevole e dei polpacci indecorosi, ci mise tanto da farle venire il dubbio che si fosse dimenticato di lei. Alla fine la porta si aprì: sollevando la gonna, Visù scese dalla carrozza determinata a non farsi...

Share this:

CONVERSATION

0 pensieri dei lettori:

Posta un commento