image1 image2 image3 image4

La Libridinosa|Cosa fai nella vita?|Leggo!

Pagina 99 … #12

PAGINA 99
vi riporta la 99esima pagina di un libro
che ho già letto.
Perché proprio pagina 99?
Perché è un buon punto per poter capire la storia
senza però svelarne troppo!
…to sui pendii. Erano le sensazioni a guidarlo. Ogni volta che capiva di stare salendo, cambiava direzione.
Le colline portavano verso boschi non frequentati da nessuno.
La pianura forse conduceva a una strada.
Si fermò per riprendere fiato, restando in ascolto.
Era scosso dai brividi. Indossava vestiti troppo leggeri e l’erba umida l’aveva completamente inzuppato. Il vento gli sferzava il volto. Per il resto regnava il silenzio. Un silenzio di tomba. Verificò di avere la NetPen. Era ancora dentro la tasca dei pantaloni. La batteria era carica? C’era abbastanza campo? Non ne aveva idea.
Però doveva funzionare.
Ricominciò a muoversi, cercando disperatamente di allontanarsi il più possibile. Da quanto tempo stava correndo? Mezz’ora? Di più?
All’improvviso picchiò contro qualcosa di duro e cadde a terra. Dolore alle ginocchia, sapore di sangue in bocca.
Sfiorò l’ostacolo con la mano. Un muretto di pietra.
Si rimise in piedi, scavalcando con cautela quella barriera.
Udì un suono alle sue spalle. Una voce. Ne era certo. Si rannicchiò dietro il muro e sbirciò: in lontananza, apparve un fascio di luce bluastra.
Ombre scure che si avvicinavano.
Doveva alzarsi e rimettersi a correre, ma era esausto e troppo spaventato.
Le ombre erano sempre più vicine.
Chiuse gli occhi.
Beeeeeeeeeeeee.Dal buio apparve una pecora.
Lui tese la mano, senza paura, ma l’animale si fermò di colpo, poi venne raggiunto da altre pecore. Rimasero…
La pagina 99 di questa settimana è tratta da
I custodi della Biblioteca
di
Glenn Cooper
i custodi della biblioteca


 





Share this:

CONVERSATION

0 pensieri dei lettori:

Posta un commento